Pagina 2 di 4

Il Laurotino: arbusto mediterraneo dai candidi fiori

Laurotino-2_compressed

Il Viburnum tinus L. (LaurotinoLentaggineViburno-tinoAlloro-tino) è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Adoxaceae. Le specie afferenti a questa famiglia sono caratterizzate da foglie opposte dentate, fiori piccoli a 5 o 4 petali portati in infiorescenze cimose, frutto a drupa. Nelle vecchie classificazioni l’intera famiglia era parte delle Caprifoliaceae.

Leggi tutto

Anemone hortensis: la stella dei prati

Anemone Hortensis-2-min_Fotor.jpg

L’Anemone hortensis L. (Anemone stellata, Anemone fior di stella, Anemone degli orti) è una graziosa pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae. In queste settimane i nostri occhi possono arricchirsi alla vista dei prati primaverili che iniziano a colorarsi e nella tavolozza della natura non può certo mancare questa piccola erbacea dai petali azzurro-violetti. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche della specie e le storie ed essa legata.

Leggi tutto

Il Favagello, petali gialli al”riapparir del Sole”

favagello1_compressed

Il Ranunculus ficaria L. (Favagello, Celidonia minore, Ficaria) è una piccola pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae, che in questi giorni adorna prati umidi e boscaglie con le sue brillanti fioriture gialle. La famiglia delle Ranunculaceae comprende più di 1200 specie diffuse nell’emisfero Boreale.

Leggi tutto

Verbascum niveum subsp. garganicum: il fiore d’oro delle dune abruzzesi

new-image

Il Verbascum niveum subsp. garganicum (Ten.) Murb. (Verbasco del Gargano) è un’essenza erbacea frequente sui litorali abruzzesi, che durante la fioritura in estate manifesta tutta la sua bellezza colorando d’oro le dune costiere grazie al giallo intenso dei suoi petali.


Leggi tutto

Arctostaphylos uva-ursi: L’uva degli orsi

uva-ursina_compressed

L’Arctostaphylos uva-ursi (L.) Spreng. (Uva ursina, Orsella, Ramoliva) è un tenace arbusto prostrato appartenente alla famiglia delle Ericaceae. Purtroppo è oramai raro e per avere la fortuna di incontrarlo bisogna indossare di giacca, zaino e scarponi e inerpicarsi dai 600 ai 2500 metri attraversando il piano montano e subalpino, fino ad arrivare a quello alpino.

Leggi tutto

Arum Italicum: il fiore del calore

img_5519-min_fotorL’Arum italicum Mill. (Gigaro, Pan di Serpe, Pan di Vipera, Calla selvatica, Erba saetta) è una erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Araceae.  Molto diffusa in tutta Italia, in questo periodo possiamo osservare le grandi foglie screziate ai margini delle strade, in corrispondenza di fossi e fontane. Tra fogliazione e fioritura il gigaro ci accompagna per quasi tutto l’anno esplodendo in estate con splendide fioriture, tanto da guadagnarsi l’appellativo di Calla selvatica.

Leggi tutto

Il Vischio: leggende, usi e proprietà del “ramo d’oro”

vischio-1_compressed2

Il Viscum album L. subsp. album (Vischio comune, Guastice, Vescovaggine)  è una pianta sempreverde emiparassita appartenente alla famiglia delle Viscaceae. Quest’ultima è legata alla famiglia delle Loranthaceae: ad ambedue appartengono piante erbacee o arbustive prive di un apparato radicale vero e proprio, ma dotate di particolari radici modificate, gli austori. Attraverso essi, captano la linfa direttamente dai rami o tronchi della pianta ospite sulla quale si insediano da emiparassiti.

Leggi tutto

Ilex aquifolium: un antico albero magico e curativo

agrifoglio

L’Ilex aquifolium L. (Agrifoglio, Alloro spinoso) è un elegante arbusto o piccolo albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Aquifoliaceae, la quale è presente in tutti i continenti con una maggiore concentrazione nell’ America centro-meridionale. Si tratta di una famiglia molto arcaica risalente al Cenozoico, conosciuta e apprezzata fin dall’antichità per il legno duro e pregiato e per le numerose proprietà mediche.

Leggi tutto

L’Evonimo: arbusto “ben nominato” 

fusaggine-2_compressedL’Euonymus europaeus L. (Evonimo comune, Fusaggine o Fusaria comune, Berretta da prete) è un arbusto deciduo appartenente alle Celastraceae. Questa famiglia è diffusa nelle regioni tropicali e temperate di tutto il mondo e comprende piante arbustive, arboree o lianose con foglie semplici, intere, alterne o opposte e fiori bisessuali (a 5 o 4 petali) riuniti in cime o ombrelle. I frutti possono essere capsule, drupe o bacche. Inoltre, le Celastraceae comprendono piante di origine molto antica, tanto che alcuni fossili risalgono al Cretacico.

Leggi tutto

Le diverse tipologie di frutti

legume-robinia_compressedDrupe, bacche, esperidi, arilli, cariossidi e falsi frutti! La natura gioca con le forme e ognuna ha una sua storia, una sua evoluzione che rispecchia un particolare adattamento ambientale. Tanto diversi quanto uguali nel loro obiettivo i frutti hanno tutti la stessa funzione: assicurare la sopravvivenza del seme e proteggere la vita di un nuovo individuo.

Leggi tutto

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén